La fobia dei rumori si può sintetizzare come una profonda ed eccessivapaura dei rumori. Fuochi d’artificio, spari o temporali sono rumori per i quali spesso i cani mostrano fobie.

Gli animali possono manifestare la paura in diversi modi come: aumento di salivazione, tremore, distruzione di oggetti, nascondersi, piangere, scappare, respirare in maniera affannosa, urinare e defecare. Consultate il vostro veterinario per la giusta diagnosi in quanto altri problemi come dolore, malattie metaboliche, ansia da separazione, presentano gli stessi sintomi.

Se il vostro animale ha fobia dei rumori seguite questi consigli.

Cose da fare:

  • Stare a casa con il vostro animale durante gli eventi rumorosi
  • Assicuratevi che indossi una targhetta di riconoscimento e che abbia il microchip
  • Durante gli eventi rumorosi:
    1. State calmi
    2. Rifornite di aree protette, isolate dal rumore, la vostra casa
    3. Cercate di camuffare i rumori sgraditi con altri più dolci o meno stressanti come per esempio con della musica
    4. Se lo aiuta, coccolate il vostro amico
    5. Cercate di distrarlo con giochi, cibo favorito o una lezione educativa
  • Fate ambientare il vostro animale con questi rumori o desensibilizzatelo:
    1. Riproducete i rumori problematici
    2. Fatelo per 5-10 minuti ogni giorno
    3. Iniziate riproducendoli a basso volume e associate a questi del cibo preferito
    4. Quando l’animale si è abituato ai rumori a basso volume aumentatelo e ripetete la procedura
    5. Non lasciate mai che il vostro animale divenga agitato durante una sessione

Consultate il vostro veterinario su altre opzioni terapeutiche per ridurre l’ansia/paura dei rumori, incluso coperte, farmaci e feromoni.

Cose da evitare:

  • Punire il vostro animale; questo non lo aiuta e può aumentare l’ansia o scatenare aggressione
  • Esporre l’animale ai rumori problematici senza precauzioni