Il vostro adorato Fuffi ha problemi ai denti?

La peridontosi canina è un’infezione batterica della bocca. Ci sono 4 stadi progressivi nella malattiaperidontale, da placche e gengive poco infiammate a una gengivite radicata (malattia delle gengive), per passare ad una peridontite seria, che può comportare la perdita di denti.
Ponetevi queste domande:

  1. Il vostro cane ha l’alito cattivo? Questo è uno dei primi segni di peridontite.
  2. Il vostro cagnetto ha gengive rosse o sanguinanti?
  3. I denti del vostro amico a quattro zampe sono gialli o marroni? Ne manca qualcuno o sono mobili?
  4. Com’è il suo appetito, è ancora affamato? Differente? Ha problemi nel masticare le ossa? Ha perso peso?

Se la vostra risposta è “sì” ad una qualsiasi di queste domande, il vostro cagnolino potrebbe avere un’infezione peridontale. Ma non vi preoccupate, vi aiutiamo noi.

Ecco l’aiuto
La patologia peridontale può essere prevenuta, trattata e anche guarita se presa in tempo. Insieme, voi ed il vostro veterinario potete proteggere il vostro fedele amico dalla peridontite ricordando i punti seguenti:

  • Lavate i denti del vostro cane regolarmente per aiutare a ridurre la placca, una pellicola appicicosa che contiene batteri. Assicuratevi di utilizzare il dentifricio concepito per cani.
  • Recatevi dal vostro veterinario regolarmente per effettuare una pulizia professionale dei denti. Questo ridurrà la placca batterica e vi aiuterà a prevenire la peridontite.
  • Regalate al vostro amico dei giocattoli da masticare e potreste considerare di comprargli del cibo adatto a prevenire problemi dentali.

Potete tener conto anche dei cibi arricchiti con enzimi che aiutano a ridurre la formazione di tartaro e calcoli. Questi non rimpiazzano le operazioni di pulizia dei denti ma rappresentano un buon aiuto e un premio per il vostro amico.

I pericoli dell’infezione peridontale
Se il tartaro (la pellicola invisibile presente sui denti) e i calcoli dentali (i depositi minerali visibili) non sono periodicamente rimossi dai denti dell’animale, possono causare gengiviti (infiammazioni doloranti delle gengive), alito cattivo (alitosi), infezioni peridontali e a volte perdita dei denti. In accordo con i dati scientifici gli animali domestici che presentano patologie peridontali sono più frequentemente affetti da problemi al cuore e da altre malattie degli organi interni.
L’infezione peridontale sembra essere relazionata a problemi cardiaci, in quanto i batteri dalla bocca entrano costantemente nel circolo sanguigno ed aderiscono alle arterie che circondano il cuore. Inoltre, le razze canine di piccola taglia, come il Cavalier King Charles Spaniel, i Bassotti e i Barboncini, sono piu facilmente colpiti da peridontosi rispetto alle razze di taglia maggiore.

Consultate il vostro veterinario almeno una volta ogni sei mesi per verificare la salute orale del vostro animale. Risponderà alle vostre domande riguardo alle cure da applicare a casa, e alla frequenza con cui il vostro amico debba sottoporsi alla pulizia professionale. Se doveste riscontrare alito cattivo, gengive rosse o sanguinanti, perdita di denti o mancanza di appetito, portate immediatamente il vostro animale per effettuare un controllo approfondito.