Farsi le unghie è un comportamento naturale per il vostro gatto, ma diviene un problema quando lo fa sui vostri oggetti. Farsi le unghie ha molte funzioni nei felini, come: essere un strumento di comunicazione(spesso vengono emesse marcature visive ed odorose in un particolare sito), un modo per pulire e tenere in buone condizioni gli artigli ed un ottimo rimedio per stirare muscoli delle zampe e delle dita.

Preparazione:
Identificate i luoghi preferiti dal vostro gatto per farsi le unghie,osservando dove se le fa in maniera non appropriata:

  • Orientamento delle superfici (orizzontale o verticale)
  • Substrati/materiali dove si fa le unghie
  • Luoghi all’interno della vostra casa

Comprate o costruite dei posti/cuscinetti/tappetini che riproducano lecaratteristiche preferite dal vostro animale dove farsi le unghie, ponendo attenzione:

  • All’orientamento.
  • Al fatto che le strutture verticali devono essere abbastanza alte e robuste
  • Ad usare materiali che garantiscano una buona presa: di tessuto/di legno morbido/di corda, o zerbini

Posizionamento:

  • Posizionate gli oggetti o strutture dove l’animale può farsi le unghie in luoghi che sono:
    1. Vicino agli oggetti o strutture precedentemente preferite, ma inappropriate
    2. Vicino ai luoghi in cui riposa (i gatti spesso si stiracchiano quando si svegliano)
    3. Prossimi alle aree in cui passeggia
  • Incoraggiate l’uso delle nuove strutture/oggetti:
    1. Spargete erba gatta su di esso
    2. Giocate con giochi su o intorno ad esso
    3. Gratificatelo con premi quando lo usa

Scoraggiare:
Scoraggiate l’uso degli oggetti inappropriati:
Coprendoli con un substrato spiacevole (con il biadesivo per esempio)o con uno spray repellente che si può facilmente trovare in commercio.

L’obbiettivo dell’intervento non è bloccare il comportamento naturale del vostro gatto, ma reindirizzarlo verso oggetti più appropriati. Evitate di picchiarlo.